Perché tutti dovremmo avere un Giardino Zen in casa

Lo stress, lo sappiamo bene, incide tanto nelle nostre vite. C'è sempre bisogno di fuggire dal flusso infinito di rumori e pensieri incessanti che bombardano la quotidianità.

Se desiderate ritagliare nel vostro spazio domestico o lavorativo, un angolo di pace e tranquillità, allora un Giardino Zen è quello che fa per voi. 

 

Intanto, vediamo di capire che  cos'è un Giardino Zen come quelli proposti da ModoFengShui. 

 

I Giardini Zen sono progettati per ricreare i giardini tipici della Filosofia Buddhista e molto popolari in Oriente, soprattutto in Giappone.

I Giardini Zen usano rocce, ghiaia o sabbia per ricreare l'essenza della natura. I moti vorticosi nella sabbia rappresentano l'acqua, mentre le formazioni rocciose rappresentano montagne o isole.

A volte i giardini zen incoraggiano semplicemente la meditazione sul significato della vita e sull'importanza di riappropriarsi della propria consapevolezza. 

 

5 motivi per cui tutti dovremmo avere un Giardino Zen

 

Giardino Zen per alleviare lo stress

Uno dei più importanti vantaggi di un Giardino Zen in miniatura è la riduzione dello stress. Sistemando sistematicamente le pietre, i cristalli e delineare la sabbia, puoi infondere un profondo senso di rilassamento. 

Concentrarsi sui movimenti ripetitivi calma la mente e consente di sperimentare veramente il momento presente, piuttosto che preoccuparsi del passato o del futuro.

Sfuggite dallo stress della vita frenetica grazie ad un Giardino Zen. E' molto utile tenerne uno vicino alla postazione di lavoro, in modo tale da poterlo utilizzare per alleviare lo stress durante le ore lavorative.

Non esiste un modo giusto o sbagliato di lavorare con il proprio Giardino Zen; è possibile ottenere i benefici di riduzione dello stress solo prendendosene cura.

 

Giardino Zen per la meditazione

Meditare con un Giardino Zen può aiutarci a ottenere una prospettiva più ampia e a vedere oltre ciò che ci sta di fronte.

E' possibile scegliere concetti specifici su cui meditare, come l'energia maschile e femminile, come per i Giardini Zen proposti da MondoFengShui

Posizionatevi davanti al vostro Giardino Zen e, praticando una respirazione tranquilla e controllata, svuotate la mente dai pensieri opprimenti e rilasciate ogni tensione, concentrandovi esclusivamente sul respiro. 

L'utilizzo di cristalli specifici all'interno di un Giardino Zen può aiutare a migliore la focalizzazione su uno specifico obiettivo. 

 

Giardino Zen per sviluppare il senso di bellezza

Acquistare un Giardino Zen può anche aiutarci a sviluppare un forte senso estetico. I Giardini Zen si basano su concetti di bellezza che possono essere applicati alla vita, alla casa e ai progetti creativi.

Il primo concetto di base è quello denominato Kanso o "semplicità".

Un altro concetto è quello di Fukinsei o  "asimmetria", "irregolarità". C'è bellezza nelle cose che sono irregolari, non perfette.

Il famoso "cerchio Zen", o Enso, è spesso dipinto come un cerchio incompleto o imperfetto per simboleggiare che l'imperfezione è una parte della vita.

Un altro concetto importante è quello dello Yugen, che può essere tradotto in molti modi tra cui "Grazia sottile", "Bellezza nascosta" e "Profondità misteriosa". Mentre lavorate con il vostro Giardinon Zen, inizierete a capire questi concetti e a riconoscerli nel mondo intorno a voi. 

 

Giardino Zen per migliorare la creatività

E' possibile usare un Giardino Zen per stimolare la creatività o per esercitarsi a vedere le cose da molti punti di vista.

Posizionarlo in un punto visibile della propria casa, può aiutarci a trovare una nuova prospettiva o risolvere un problema che ci affligge.

La ricerca ha dimostrato che la meditazione promuove il "pensiero divergente", ovvero, una tipologia di pensiero che permette di generare nuove idee. 

 

Giardino Zen per aumentare la disciplina

 

Lavorare con un Giardino Zen e praticare la meditazione può aiutare a migliorare la concentrazione e la pazienza. Uno studio condotto da molti neuroscienziati ha dimostrato che dopo solo 11 ore, le persone che praticavano la meditazione avevano cambiamenti effettivi nella parte del cervello coinvolta nella messa a fuoco e nell'autocontrollo.

Un altro studio ha dimostrato che la meditazione può migliorare l'attenzione e la concentrazione in modo significativo solo un paio di settimane di pratica. Ha anche dimostrato di avere un effetto importante sulla lotta contro le dipendenze e sulla regolazione della pressione sanguigna. 

MONDOFENGSHUI

Ellen Seela di Francesco Fusi

P.IVA 06101950480

Via Bassa 36, Scandicci 50018, Firenze, Italia